Titolarità del marchio

Titolarità del marchio

Può ottenere una registrazione del Marchio d’impresa chi lo utilizza, oppure si proponga di utilizzarlo, nella fabbricazione e/o commercio di prodotti, nella prestazione di servizi della propria impresa di cui abbia il controllo o che ne facciano uso con il suo consenso. Non può ottenere una registrazione per marchio d’impresa chi abbia fatto la domanda in malafede. Anche le amministrazioni dello stato, delle regioni, delle province e dei comuni possono ottenere registrazioni di marchio. Possono essere richiesti anche marchi collettivi da parte di soggetti, individuali o collettivi, che svolgano la funzione di garantire la natura, la qualità o l’origine di determinati prodotti o servizi; possono essere perciò usati da più persone che si assoggettano all’osservanza di determinati standard di qualità e ai relativi controlli. I marchi d’impresa sono concessi anche agli stranieri a condizione di reciprocità legislative delle rispettive nazioni.

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *